è legge…in realtà c’ era già l’ art 1283 cc ma le banche avevano intorbidito le acquee…..ma le cose cambiano davvero ?!?!?

è legge…in realtà c’ era già l’ art 1283 cc ma le banche avevano intorbidito le acquee…..ma le cose cambiano davvero ?!?!?
ieri, con 15 gg di anticipo è diventata legge il c.d. Decreto Banche che riforma le BCC e tra le varie sancisce (o meglio ribadisce poiché già esistente)  lo STOP all’ ANATOCISMO ANCHE SU CARTE REVOLVING

Viene vietato l”anatocismo (ovvero il pagamento di
interessi sugli interessi) in tutte le attività di conto
corrente e conti di pagamento, carte revolving,
finanziamenti, sconfinamenti con o senza fido.
In particolare viene previsto che gli interessi sia
creditori che debitori si calcolano ogni anno (e quindi non
ci sarà più la possibilità per le banche di conteggiare
quelli debitori ogni tre mesi) ovvero al 31 dicembre.
Quelli creditori verranno pagati dalla banca il 1 gennaio
di ogni anno mentre quelli debitori dovranno essere pagati
alla banca il 1 marzo. Se il cliente deciderà l”accredito e
l”addebito degli interessi su conto corrente, questi
diventeranno capitale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: